Nella farcitura si possono utilizzare altri ingredienti di qualità che rappresentano tutta l’Italia purché vi sia uno studio sulle caratteristiche del prodotto e sulla sua trasformazione in un forno a 465 C°. Altra regola da tenere in considerazione è l’abbinamento tra gli ingredienti perché alla fine della cottura deve risultare un equilibrio perfetto.